2017-07-26

saBI hOuse 4you | saBI hOuse xte

RIMODERNARE

RENOVATION

Questo è un esempio di cosa può fare saBi hOuse x te
|  This is an example of what saBI hOuse can do 4 you


ristrutturare renovation interior design

ristrutturare renovation interior design

ristrutturare renovation interior design

ristrutturare renovation interior design

ristrutturare renovation interior design


ristrutturare renovation interior design

ristrutturare renovation interior design

ristrutturare renovation interior design

ristrutturare renovation interior design

ristrutturare renovation interior design

ristrutturare renovation interior design

Enjoy!

2017-07-25

La camera delle ragazze | The girls' room




Semplice come le mie ragazze!  |  Simple as my girls!

2017-02-05

Se ti chiedi se la tua casa è antisismica o quali sono gli interventi antisismici | If you ask about your house: is it earthquake-proof? And what are the works to make it retrofitted?

La domanda che più spesso un cliente pone ora al suo tecnico riguardo alla sua casa è:
The larger question a client make to his technician about his house is:

1_ è antisismica?

edificio antisismico in c.a. legno muratura misto


E, nel precedente post sul Miglioramento sismico si evidenzia che gli edifici costruiti precedentemente alla normativa antisismica, ad oggi non sono classificabili, in quanto questa procedura è in corso di adozione; attenzione che questa classificazione permetterà anche di accedere alle detrazioni fiscali 2017-2021 .
D’altro canto quali sono gli edifici antisismici costruiti secondo normativa? Ahimè! Dipende!
La prima normativa - Legge 1086 del 1971 – è per le opere in c.a. e metalliche, poi arriva la Legge 64 del 1974 con prescrizioni per le zone sismiche. Ma è con una serie di decreti dal 1981 al 1984 che il territorio nazionale fu classificato e solo per un 45% posto sotto l’obbligo di rispettare norme specifiche per le costruzioni. L’Ordinanza PCM 3274 del 2003 ridefinisce il territorio in quattro zone a diversa pericolosità. Con le ultime NTC 2008 tutte le costruzioni, dovunque realizzate, dovranno tener conto dell’effetto sismico, in relazione ad un dato valore di accelerazione del terreno.
Quindi se la costruzione è stata realizzata dopo il 1984 in una zona classificata, l’edificio ha rispettato le normative previste a quella data (che non sono le stesse del 2003!), troppi se quindi non rimane che affidarvi ad un tecnico per una VALUTAZIONE SISMICA DELL’EDIFICIO, che è una procedura si costosa ma necessaria!

2_ se non è antisismica, come posso intervenire?


Sono possibili due tipi di interventi antisismici sugli edifici, che permettono di ottenere diversi livelli di sicurezza. Secondo la ‘Classificazione degli interventi’ sugli edifici esistenti, nella NTA 2008 - 8.4 :

INTERVENTI DI ADEGUAMENTO SISMICO

interventi adeguamento sismico


Gli interventi permetteranno di ottenere una resistenza pari a quella di un edificio di nuova costruzione. Sono obbligatori quando si intende:
_ sopraelevare la costruzione;
_ ampliare in connessione alla costruzione esistente;
_ variare la destinazione d’uso che comporti aumento dei carichi in fondazione superiori al 10%;
_ intervenire strutturalmente per trasformare la costruzione con una serie di opere che portino ad un organismo diverso dal precedente.
Capisco che già queste disquisizioni non siano semplici, ma sono veramente importanti ed il vostro tecnico vi dirà subito se rientrate in questi casi. E comunque sono interventi di sicurezza che vi consiglio sempre di valutare, sia che la vostra casa sia in piedi da generazioni, sia che volevate intervenire con opere interne (rimodernare) che esterne (ristrutturare e/o  riqualificare energeticamente l’edificio). Vi consiglio, prima di intervenire sulla vostra casa o di comprarne una, di valutare quale lavoro è più urgente da fare.
Premesso che questi interventi sono spesso più costosi più l’edificio è critico per tecnologia costruttiva o posizione o per la presenza di tutela dei Beni culturali etc., spesso si sceglie di intervenire così:

INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO SISMICO

interventi di miglioramento sismico

Sono interventi che permettono di aumentare la sicurezza strutturale della costruzione, senza raggiungere i livelli di un adeguamento sismico, ma senza alcun obbligo sul limite da raggiungere. Sono interventi di vario genere che apportano un aumento di resistenza globale o locale alla struttura. Sarà il tecnico a valutare e consigliare quali interventi siano più importanti per mettere in sicurezza la costruzione, nel caso di interventi che modifichino le coperture, i solai, le murature portanti, le scale od ogni altro elemento strutturale. I lavori da affrontare saranno più o meno costosi a seconda dello stato strutturale della costruzione e delle modifiche che si intende apportare.

INTERVENTI DI RIPARAZIONE O INTERVENTI LOCALI

Sono interventi di riparazione, rafforzamento e sostituzione di singoli elementi strutturali o di parti limitate della costruzione, ma che non devono cambiare il comportamento globale della struttura. Quindi il tecnico valuterà, rispetto ad un danno o al degrado o a modifiche, quale parte sarà oggetto di intervento, documentando che tale intervento non apporterà modifiche sostanziali al comportamento strutturale della costruzione.

Spero di esservi stata utile! 

2017-01-27

Paper cutting : lo stato dell'arte | state of the art

paper cutting dolls house

Capisco che chiamare arte il mio tentativo di intaglio sia un po' troppo! Ma sono orgogliosa del risultato, una casetta con le sue stanze, tanti oggettini, quasi da casa delle bambole 👯
| I know that it's a little too to mention as art my cutting! But i'm proud of the achievement, a little house with rooms, many little objects, as a dolls house!

paper cutting dolls house

paper cutting dolls house

paper cutting dolls house

E' ispirata alla mia casetta, vi piacerebbe avere la vostra casetta versione paper cutting?
| It is inspired by my little house, would you like to have your paper cutting house?

✂ 🏠

2017-01-26

Aggiornamento: Miglioramento sismico e consolidamento delle costruzioni in muratura esistenti

Corso di aggiornamento più che mai attuale:

Prima parte_ Conoscenza del costruito e degli elementi del rischio sismico: pericolosità, vulnerabilità, esposizione.
L’intervento del Prof. Luigi Marino ¹ ha ricordato l’importanza di un rilievo del costruito come base per una metodologia di indagine e per conoscere le caratteristiche positive o negative di un edificio.

Seconda parte_ Prevenzione e sicurezza. Concetto di vita nominale restante e tempo utile per l’intervento. Problematiche sicurezza Vs conservazione. Le Linee Guida MiBACT.
Questo intervento del Prof. Antonio Borri ² apre su problemi attuali e non ancora risolti – come risulterà evidente - . Non mi dilungherò sugli aspetti tecnici, ma volevo riproporre l’appello di questo professionista, che durante i suoi studi ha visto e toccato con mano l’ineluttabilità dei fenomeni sismici, ma è riuscito con difficoltà a far capire l’importanza della prevenzione in questo campo, coniando una frase, secondo me emblematica,

‘NEGAZIONISMO PSICOLOGICO DI MASSA’
Come altro si può descrivere questo continuo angosciarsi e scandalizzarsi quando si scatena un terremoto, per poi scordarsene e proseguire a vivere normalmente ma irresponsabilmente?
Il professore spiega semplicemente che la sismicità è un problema con cui confrontarsi, perché
1_  PERICOLOSITA’: sappiamo dove avviene – non quando e quanto! – ma è già più che sufficiente;
2_ VULNERABILITA’: sappiamo che le nostre costruzioni, in gran parte, sono vulnerabili al sisma, perché tendono a danneggiarsi fino al crollo;
3_ ESPOSIZIONE: sappiamo che se le persone o le cose preziose sono presenti in un edificio vulnerabile, i danni sono più gravi.

antisismica sismica terremoto

Ci ha mostrato la grande varietà delle costruzioni in Italia, da quelle tecnologicamente all’avanguardia – direi ormai attuali o almeno dovrebbero costituire la norma – fino a … la casa sui trampoli!

edificio antisismico terremoto